Forse determinati ricordi e questioni irrisolte si danno appuntamento per una determinata ora nella mia testa, popolando i miei mondi paralleli.

In ogni caso, ho sempre trovato complicato descrivermi.

Auto-plasmarmi, racchiudermi dentro lineette e curve ordinate.

In più, non saprei cosa scrivere.

Forse di sbalzi di umore, o di come cerchi di comunicare con silenzi che si lasciano correre, che si fraintendono.

E chi legge non ha ottenuto una descrizione, forse l' idea generica dell'assenza di qualcosa di definito.

Magari cerco prima di conoscermi.

"Alla fine mi innamorerò sempre dei dettagli.
Di poche parole dette al momento giusto.
Mi innamorerò di istanti, di momenti che rivivrò nella mia testa fino a consumarli, cercando di aggrapparmici per non dimenticare.
Vivrò di tante piccole cose.”
"Dimostramelo.
Le parole non bastano,
nemmeno quelle belle.”
Alessandro D’Avenia. (via distruggerci)
©
Tumblr Mouse Cursors